Start up Contest

Cosa Fare?

1)Le Start Up dovranno elaborare una SWOT Analisys capendo quali sono i limiti degli attuali sistemi pensati di monete complementari o di servzi di digitalizzazione utili alle imprese
2) Tramite un incontro con Imprenditori e Lavoratori, Questionari o Ricerche di mercato capire i reali bisogni del mercato.
3) Definire un Progetto con Canvas e Business Plan per la realizzazione del sistema pensato.
Il sistema non dovrà essere in contrasto con le normative vigenti e dovrà prevedere una facile applicazione su tutto il territorio nazionale e non soltanto sul Regionale.
Utenza:( esperti in IT\IOT, Bandi, Marketing)

Regolamento

Edizione 2019

Prefazione
Scopo del presente Regolamento è la definizione delle procedure per la selezione delle start up e scale-up candidate alla partecipazione al Tour e alla fase finale del Start Up Contest 2019, ideato dall’Ente Bilaterale EBICC.
1- OBIETTIVO DEL CONTEST

Le Start Up dovranno elaborare una SWOT Analisys capendo quali sono i limiti degli attuali sistemi pensati inerenti la Digitalizzazione d’impresa e la Moneta Compllementare

2) Tramite un incontro con Imprenditori e Lavoratori, Questionari o Ricerche di mercato capire i reali bisogni del mercato.
3) Definire un Progetto con Canvas e Business Plan per la realizzazione del sistema pensato.
Il sistema non dovrà essere in contrasto con le normative vigenti e dovrà prevedere una facile applicazione su tutto il territorio nazionale e non soltanto sul Regionale.
Utenza: (esperti in IT\IOT, Bandi, Marketing)

2- SVOLGIMENTO DEL CONTEST
La Fase di Preselezione ( StartUp Tour 2019) sarà composta da 3 tappe:
– BARI 20 GIUGNO
– MILANO 27 GIUGNO
– ROMA 4 LUGLIO

La Fase Finale si svolgerà con pubblicazione dei Risultati e Premiazione presso la sede di Confimprese Italia.

Le start up che non saranno selezionate durante il Tour, saranno comunque tenute in considerazione per la partecipazione alla finale.
Le start up che hanno partecipato al tour e non sono state selezionate, saranno contattate per la eventuale partecipazione alla finale entro le scadenze definite al punto 4.

3- PREMI
I gruppi informali e le Start Up a patto di costituirsi Impresa applicando i CCNL di EBICC saranno iscritte a Confimprese Italia ricevendo

3 premi del valore di 3000,00 Euro in Servizi Offerti da EBICC

4- TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
A- Requisiti
Sono candidabili come StartUp le società che rispondono ai seguenti requisiti:
• sono costituite e svolgono attività d’impresa da non più di 4 anni
• In caso di PMI innovative dovranno avere un fatturato annuo non superiore a € 100.000,00
. Gruppi Informali con evidenza di trasversalità del CV su più competenze

B- Modalità di Adesione al CONTEST
Le StartUp devono presentare domanda di ammissione alla Segreteria della Commissione Start Up Contest, compilando il format presente sul sito www nella sezione dedicata previa consultazione del presente Regolamento, specificando, se interessati, a quale tappa del StartUp Tour 2019 vogliono partecipare.
Alla domanda di ammissione è necessario allegare quanto segue:
• Presentazione in PowerPoint o PDF (max 15 slides) con incluse:
o metriche di business valutabili e storico raccolta di capitali o composizione del Team
o Prospettiva di crescita
• Video di presentazione (facoltativo). È ammessa la presentazione di un solo video per Partecipante
. Mock Up del servizio digitale

Qual ora si intendesse allegare materiali aggiuntivi differenti da quelli indicati è possibile farlo inviandoli all’indirizzo: [email protected]
Verranno selezionate per la fase finale del Contest fino a 9 StartUp/ScaleUp, definite Challengers, tra tutte le candidature pervenute e tutte quelle selezionate durante il StartUp Tour 2019 (almeno 3 StartUp/ ScaleUp sarannò selezionate in ciascuna tappa del tour per la finale).

C- Tempi e Modalità di Approvazione

La Segreteria della Commissione raccoglierà le candidature pervenute a partire dal 20 Giugno 2019 al 15 Luglio 2019 entro le ore 21.00.
Per la tappa del 4 Luglio 2019 a Roma saranno raccolte le candidature fino al 15 Luglio 2019 entro le ore 21.00

D- CriteridiValutazione

Le domande di ammissione saranno sottoposte ad una valutazione di carattere formale ed al vaglio insindacabile di una Commissione di Selezione supportata da esperti indipendenti esterni all’Associazione.
Essa selezionerà le migliori StartUp adatte alla partecipazione al Contest sulla base di
• originalità dell’idea imprenditoriale;
• sostenibilità economico-finanziaria;
• vantaggio competitivo rispetto al mercato ed alla concorrenza;
• composizione del management team.
I vincitori delle Tappe ed i finialisti del Contest saranno valutati da una Giuria composta da membri di Confimprese Italia ed esperti esterni.
5- CLAUSOLE DI PARTECIPAZIONE ED ESCLUSIONI
Tutti le candidature ricevute saranno valutate per verificare la conformità ai requisiti del Contest e l’idoneità alla presentazione al Pubblico StartUp Tour 2019 e della Finale del Contest a insindacabile giudizio della Commissione di Selezione
Saranno esclusi in qualsiasi momento i Partecipanti che risultassero non idonei a essere presentati o ai quali siano stati ravvisati comportamenti ritenuti scorretti a giudizio della della Commissione StartUp Contest.
In qualsiasi momento, senza che i Partecipanti possano avanzare alcuna rivendicazione, pretesa o richiesta di indennizzo, la Commissione StartUp Contest si riserva il diritto:

a) di non procedere all’assegnazione dei premi nel caso in cui nessun Partecipante sia ritenuto idoneo o appropriato rispetto ai criteri;

b) di procedere o non procedere all’assegnazione dei premi in presenza di un solo Partecipante;
c) di sospendere il Contest, in parte o nella sua totalità, ovvero di non assegnare alcun premio.
I Partecipanti al Contest sono tenuti a leggere il presente regolamento e pertanto la Candidatura varrà considerata accettazione tacita dello stesso. Fatti salvi eventuali obblighi di legge, ogni decisione formulata dalla relativa Commissione StartUp Contest, e dalla Giuria nominata è da considerarsi inappellabile e non impugnabile. Non saranno pertanto ammessi reclami, richieste di riesame né altre forme di impugnativa con riferimento ai risultati della procedura di valutazione e/o selezione o ad ogni altro aspetto del Contest. In ogni caso, nessuna richiesta riguardante l’erogazione diretta dei premi potrà essere avanzata nei confronti della Commissione o della Giuria. I predetti soggetti, di fatti, fungeranno da mero tramite tra i soggetti partecipanti ed i partner erogatori dei premi.
6– PRIVACY E RISERVATEZZA
Il trattamento dei dati avverrà nel rispetto delle disposizioni prevista dal GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679). Tutti i soggetti coinvolti, in ogni fase di attività prevista dal Contest e anche successivamente alla sua conclusione, garantiranno la riservatezza sulle informazioni relative ai progetti imprenditoriali presentati.
7- INFORMAZIONI E CHIARIMENTI
Tutte le informazioni e i dettagli del Contest sono pubblicate in questo regolamento.
Informazioni aggiuntive sono contenute nelle pagine dedicate alla registrazione e all’evento. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere alla mail: [email protected]
19 Giugno 2019